IL LIBRO DELLE FORTI EMOZIONI

ALBA

SBC EDIZIONI 2010


"Alba" è un articolato romanzo sulle contraddizioni ma anche sulle speranze della vita giovanile.

Andrea, il protagonista, sopravvive a un incidente stradale nel quale periscono tre suoi amici, ma viene ricoverato in coma. Il racconto si sofferma così sui diversi stili di vita dei quattro ragazzi, mentre Andrea, dal suo stato ripercorre alcune vicende del passato recente ed è nell'incertezza tra risvegliarsi o seguire la sorte dei suoi amici.

Eventi normali, quelli descritti da Giuseppe Bertolini, ma che pongono una serie di interrogativi.

Cosa spinge certi ragazzi alla ricerca di verità non conformate? Cosa spinge certi ragazzi a combattere una realtà di cui sono parte e, in ultima analisi, a combattere se stessi? Qual'è il ruolo di genitori capaci nel passato di distruggere ideali, senza poi essere in grado di proporre alternative diverse da obiettivi di vita basati sull'ottenimento dell'effimero?

Descrizione immagine

PALMARES


Terzo premio assoluto sezione inediti al premio letterario "Città di Cava de' Tirreni" 2010

Primo premio assoluto citta di Stanghella trofeo Centanini. 2011

Primo premio assoluto Trofeo "Il sabato sera" città di Taranto.


NOTA CRITICA PREMIO INEDITO CAVA DE' TIRRENI

Il racconto, costruito sull'intreccio delle storie e delle vite di quattro ragazzi, amici che condividono esperienze, momenti di crescita, affermazioni difficili di se, errori e sbagli, purtroppo irreversibili per tre di loro, ha una forte valenza educativa, per il suo essere denuncia, testimonianza, messaggio.

La tensione narrativa costante, i continui flashback, l'espressione linguista fluida e lineare, rendono il racconto avvincente e interessante.

Maria Olmina D'Arienzo